Reclami

Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto a:

Ariscom Compagnia di Assicurazioni SpA
Ufficio Reclami
Via Guido d’Arezzo, 14 – 00198 Roma
Fax 06-85305707
e-mail: reclami@ariscom.it - reclami@pec.ariscom.it

Ai fini di una pronta gestione è opportuno inserire nel reclamo, oltre ai riferimenti del reclamante, il numero di polizza, il numero e data del sinistro, breve descrizione del motivo del reclamo, e fornendo ogni altra informazione e documento utile al reperimento della pratica.
Qualora l’esponente non si ritenga soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni dal ricevimento del reclamo, potrà rivolgersi all’Istituto di Vigilanza, corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo precedentemente inviato alla Compagnia:

IVASS – Servizio tutela degli Utenti
Via del Quirinale, 21 – 00187 Roma

Utilizzando il modello disponibile sui sito dell’IVASS
nella sezione: “Guida ai reclami”.

In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l’attribuzione delle responsabilità, si ricorda che permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti, quali:

 

  • Procedimento della Negoziazione Assistita (D.L. 132/2014 convertito con modificazioni nella Legge n. 162/2014): La convenzione di negoziazione assistita è un accordo mediante il quale le parti convengono di cooperare in buonafede e con lealtà per risolvere in via amichevole  la  controversia tramite l'assistenza di Avvocati iscritti all'Albo.

 

  • Procedimento della Mediazione (D.L. 28/2010) La domanda di mediazione è presentata mediante deposito di un'istanza presso un organismo, iscritto in un apposito Registro, istituito presso il Ministero della Giustizia, che ha sede nel luogo del Giudice territorialmente competente per la controversia. La predetta mediazione risulta obbligatoria nel caso in cui si intenda agire giudizialmente per una controversia in materia di contratti assicurativi. In tutti gli altri casi, chiunque può accedere alla mediazione per la conciliazione di una controversia civile e commerciale vertente sui diritti disponibili.

 

  • Procedimento di Arbitrato: come previsto contrattualmente, qualora dovesse sorgere un disaccordo tra le parti circa l’ammontare del danno, i periti, nominati da ciascuna delle parti, si accordano sulla nomina di un terzo perito, che prenderà decisioni in merito ai punti controversi, a maggioranza

 

Per qualunque informazione relativa alla gestione dei sinistri o per seguire lo stato della pratica ci si può rivolgere all’Ufficio Sinistri di Ariscom.

rendiconto-attivita-gestione-reclami-2016

rendiconto-attivita-gestione-reclami-2015

rendiconto-attivita-gestione-reclami-2014

A_LOGO

ARISCOM Compagnia di Assicurazioni S.p.A. in A.S.

Sede legale e amministrativa:
Via Guido D'Arezzo 14, - 00198 ROMA

info@ariscom.it
ariscom@pec.ariscom.it

C.F./P. IVA 09549901008

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi